GFC Griglia Filtrococlea

La Filtrococlea trova impiego nella separazione dei solidi di piccole dimensioni da acque reflue di tipo civile ed industriale, per separare materiali in sospensione di dimensioni variabili da 0,25 a 3 mm. L’acqua da trattare viene filtrata dal cestello filtrante che viene pulito in continuo da una coclea a spirale senza albero dotata di spazzola antiusura. I solidi trattenuti dal cestello filtrante vengono sollevati, compattati e scaricati tramite una coclea a spirale continua. Il cestello filtrante viene pulito in continuo da una coclea a spirale senza albero dotata di spazzola antiusura. Esecuzione basculante sul piede di appoggio, in modo da consentire una semplice manutenzione. Filtrazione continua idonea anche per acque contenenti filacci. Un gruppo di lavaggio, con funzionamento temporizzato, provvede alla pulizia della parte superiore della griglia ed alla rimozione della sostanza organica. Il cestello filtrante in barrette trapezoidali può avere un grado di filtrazione compreso tra 0,25 a 3 mm. Installazione immersa in canale o in superficie con vasca di alimentazione.

La Griglia Filtrococlea presenta le seguenti peculiarità:

  • Facile installazione anche in canali di cls esistenti
  • Semplice manutenzione
  • Bassi consumi energetici
  • Ridotto ingombro
  • Contenimento degli odori
  • Scarico del materiale direttamente in contenitore o trasportatore
  • Spirale in acciaio senza albero trattata con particolari rivestimenti antiusura
  • Scarico del grigliato in cassonetto di contenimento oppure con sistema di aggancio per sacchi drenanti.

No Comments Yet.

Leave a comment

Richiesta quotazione Panconi

Completate il modulo con i dati tecnici, sarete contattati al più presto. 
Cordialità e Grazie
Bitec Srl

Per maggiori informazioni contattare:

Responsabile Ufficio Commerciale
Elio Calderoni
e.calderoni@bitecsrl.com
Tel: +39 0854460012